Prova Activia Bifidus, soddisfatti o rimborsati

Prova Activia Bifidus, soddisfatti o rimborsati

Avete visto la pubblicità in tv di Activia Bifidus, che propone di fare la prova soddisfatti o rimborsati? Si tratta di una concreta opportunità per provare questo yogurt e se non si è soddisfatti si può ottenere il rimborso della spesa. Vediamo come fare per aderire all’iniziativa. Innanzitutto, si devono acquistare 10 o 14 di yogurt e se non si è soddisfatti della prova si deve seguire questo iter per richiedere il rimborso della somma spesa per l’acquisto. Si devono, quindi, conservare gli scontrini che attestano l’acquisto dei 10 o 14 vasetti di Activia, i coperchi dello yogurt e si deve spedire una domanda con tale materiale e una copia del documento di identità.

Naturalmente, si devono allegare i dati personali e i motivi dell’insoddisfazione. La documentazione deve essere spedita con posta ordinaria al seguente indirizzo: LA PROVA” c/o Danone S.p.A. c. p. 10802 – 20159 Milano (MI). Entro 60 giorni le richieste verranno esaminate e se complete di tutto verrà effettuato il rimborso.

Share